Linfedema

Si definisce linfedema o edema un gonfiore che può manifestarsi principalmente in uno o entrambi gli inferiori o superiori, ma anche in qualsiasi altra parte del corpo. Si tratta di un sintomo cronico, causato da un difetto della circolazione di ritorno (principalmente danni o deficit del sistema circolatorio venoso o linfatico) che determina un accumulo di liquidi e proteine nei tessuti interstiziali e sottocutanei.

La patologia risulta generalmente degenerativa in assenza di un’accurata diagnosi e valutazione funzionale oltre che di una precoce, adeguata e competente terapia decongestiva.

Non è quindi un semplice gonfiore causato da liquidi in eccesso, ma una problematica più complessa che richiede la giusta attenzione e presa in carico da parte di specialisti competenti.

Il trattamento

Il CDT (trattamento fisico decongestivo complesso o combinato) è un approccio terapeutico individuale per il trattamento del linfedema e le sue componenti fondamenti sono il drenaggio linfatico manuale (o linfodrenaggio), il bendaggio multicomponente, l’esercizio fisico, il tutore elastocompressivo e l’educazione all’autogestione della patologia.

Prevede una prima fase intensiva, nella quale gli obbiettivi principali sono quelli di ridurre il volume dell’arto, ridurre la fibrosi e migliorare le condizioni trofiche della cute.

La seconda fase di ottimizzazione e mantenimento dei risultati ottenuti consiste in sedute terapeutiche personalizzate nell’utilizzo quotidiano di un tutore elastocompressivo e nell’educazione all’autogestione della patologia.

 

I risultati

Il CDT rappresenta attualmente il gold standard internazionale per la cura e il management del linfedema: ha dimostrato di migliorare la qualità della vita e di ridurre la disabilità di chi ne è affetto. La collaborazione del paziente, soprattutto durante il programma di mantenimento, resta la “conditio sine qua non” per la riuscita del progetto terapeutico.

I risultati sono tangibili sin dalle prime applicazioni in termini di riduzione del diametro dell’arto affetto, miglioramento della qualità dei tessuti e della mobilità dell’arto.

Vuoi saperne di più o vuoi prenotare un trattamento? Contattaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *